LABORATORIO DI ARTETERAPIA

IMMAGINI IN MOVIMENTO

Laboratorio creativo esperienziale volto al benessere e alla crescita personale attraverso la fotografia e altre tecniche artistiche

Questo prezioso percorso è rivolto agli adulti di ogni età che abbiano voglia di esprimersi creativamente in un clima di non giudizio e che hanno voglia di scoprire qualcosa di più su se stessi attraverso l’utilizzo delle  immagini fotografiche e altre tecniche artistiche come il collage, il disegno intuitivo e la pittura. La creatività diventa strumento di cambiamento. Allenare la creatività consente di attingere a nuove risorse per andare oltre agli schemi ripetitivi e comportamenti che con il tempo  diventano ostacolo nell’ instaurare un buon rapporto con noi stessi e con gli altri. La creatività è una facoltà trasversale dell’intelletto umano in grado di conferire unicità e singolarità alla persona e non è appannaggio esclusivo degli artisti. 

Dunque tutti possono partecipare perché non servono capacità artistiche particolari  ma solo la voglia di condividere un momento liberatorio e ricco di emozioni in un clima sereno e riservato.

Attraverso un linguaggio non verbale, la fotografia diventa punto di partenza per esplorare i nostri sentimenti e le nostre emozioni per poi essere elaborate attraverso le altre tecniche artistiche proposte. Le fotografie rappresenteranno un esercizio di osservazione “meditativa” per portarci delicatamente dentro ai nostri vissuti. Come affermava il fotografo e gallerista Alfred Stiegletz :” Nella fotografia c’è una realtà così sottile che diventa più reale della realtà “.


Il percorso “Immagini in movimento” non ha finalità terapeutica ma intende sensibilizzare i partecipanti ad una maggiore consapevolezza del proprio sentire emotivo e sviluppare la propria creatività.

INFO

Il corso si svolgerà a Bergamo, presso lo Spazio Cam, in via San Tomaso 84 (accanto all’Accademia Carrara).
Il corso verrà attivato con un minimo di 6 partecipanti e massimo di 12.
Il costo è di 130€ + 15 € per la quota associativa.

Per iscriversi e vedere tutte le date disponibili seguite questo link PROGRAMMAZIONE E ISCRIZIONI

DOCENTE

MICHELA TAEGGI

Sono nata a Varese e attualmente vivo nella provincia di Bergamo. Dopo il diploma di liceo artistico ho studiato per diventare grafico pubblicitario. Nel 1999 ho cominciato a lavorare nel campo della pubblicità, specializzandomi in fotografia di still life. Contemporaneamente collaboravo con un giornale di news indipendente milanese. In questo ambito ho iniziato a muovere i primi passi nel fotogiornalismo. Nel 2007 lascio il lavoro in studio per dedicarmi esclusivamente al fotogiornalismo, la mia vera passione. Qualche anno dopo decido di lavorare come freelance e le mie fotografie compaiono in molte riviste italiane (Vanity Fair, Oggi, Gente, Sette, L’Espresso, A, Tu Style, Donna Moderna, Geo -fr, Ok Salute, F, Famiglia Cristiana, Gioia).
Attualmente mi occupo di lavori in assignment così come con progetti personali con una particolare attenzione a temi legati alle questioni sociali. Ho collaborato con MSF (Medici Senza Frontiere) nel 2009, documentando le sofferenze e le speranze dei giovani afgani in Grecia. Nel 2010 ho documentato lo sfruttamento del lavoro dei migranti negli agrumeti della Calabria per Vanity Fair. Dal 2014 insegno fotografia. Attualmente svolgo due attività: collaboro con i maggiori settimanali italiani (www.openreport.it) e mi occupo di arteterapia. L’incontro con le tecniche di “Fototerapia” elaborate negli anni da Judy Weiser (pioniera del settore), hanno aperto le porte ad un nuovo approccio con la fotografia e all’arteterapia, rispolverando vecchie passioni legate al disegno e alla creatività.