CORSO DI FOTOGRAFIA SPORTIVA

Questo workshop teorico è aperto a tutti coloro che vogliono approfondire le proprie conoscenze di base della fotografia applicandole all’ambito dello sport.
La fotografia sportiva viene analizzata come ricerca del bel gesto atletico, ma anche dell’emozione, della fatica, della coesione e della parità.

Con la fotografa professionista Francesca Soli.

Il corso si terrà in un incontro teorico della durata di 7 ore (dalle 9.30 alle 17.30) con un ora di pausa pranzo e in un’uscita pratica per immortalare la Mezza Maratona di Bergamo.

Al corso verranno ammessi massimo 15 partecipanti che saranno inseriti in base all’ordine di iscrizione (l’iscrizione è valida solo con l’attestazione del pagamento).

Costo 90 € + 15 € di quota associativa

PROGRAMMA

– Introduzione: cos’è la fotografia sportiva?

– Cosa serve per diventare fotografo sportivo professionista?

– L’evento sportivo: il reportage a tutto tondo, come selezionare gli scatti di un evento: “less is better”.

– Panning e Prefocusing.

– Non solo gesto atletico: gioia, fatica, emozione.

– I contesti sportivi: i campi, le piscine, i palazzetti, la strada, i sentieri di montagna.

– I software fondamentali

– Considerazioni finali, domande, risposte.

BIO

Francesca Soli Sono nata a Modena, orgogliosamente e veracemente emiliana ma trasferita dal 2017 in Val Seriana per amore.

Ho iniziato a muovere i miei primi passi nel mondo della fotografia sportiva nel 2007 quando ho iniziato a collaborare con la redazione di un quotidiano locale di Reggio Emilia. Da lì mi sono appassionata sempre di più a questo fantastico mondo e ho allargato orizzonti e obiettivi, arrivando negli anni a collaborare con due fra le più importanti Agenzie fotogiornalistiche italiane, Lapresse e Liverani.

Nel 2013 ho scoperto il mondo della corsa, dapprima come maratoneta in cerca di una rivalsa personale e poi sempre più anche come fotografa, partendo da eventi di portata locale per arrivare negli anni a gestire gare di respiro internazionale, come le maratone di Verona e di Roma di cui sono fotografa ufficiale.

Nel 2018 ho fondato assieme a un socio la nostra agenzia fotografica Phototoday, con la quale ci occupiamo di gare podistiche e di triathlon. 

Amo il mio lavoro alla follia e amo definirmi una “fotografa amante dello sport, sportiva amante della fotografia”. Aver percorso -più volte- sulle mie gambe i 42km e 195 metri della maratona mi ha reso una donna e una professionista migliore, e questo aspetto così intimo e personale riesco a trasporlo nelle mie immagini di gara, che riassumono in uno scatto emozioni, gioie, dolori, fatica, ma soprattutto nelle quali riesco a mettere tutta l’empatia data dal conoscere così bene quelle sensazioni.
Sono gli aspetti che cerco sempre di insegnare ai miei allievi, perchè è facile fare un corso base di fotografia, ma se non ci mettiamo dentro tutta la nostra anima, le foto rimangono semplici scatti vuoti.