Laboratori creativi col MUBE

"Perché, in un mondo che non fosse pieno di MERAVIGLIA, non varrebbe proprio la pena di crescere e di abitare"

INFO

Per bambini dai 6 agli 11 anni.

Si svolgerà a Bergamo, presso lo Spazio Cam, in via San Tomaso 84 (accanto all’Accademia Carrara).

Il costo di ogni incontro è 10€.

MUBE IN ART

Degli incontri per stimolare e affascinare l'immaginazione dei bambini, in cui sperimentare e conoscere l’arte contemporanea, all’insegna dell’astrattismo!

BIOLOGICO - Ispirandoci a Giulio Turcato, produrremo organismi biologici stilizzati e colorati, immersi in un oceano di fantasia - venerdì 25 gennaio dalle 17.00 alle 18.00

NEOSCAPE - Dall’osservazione degli ARTIFICIALLY LANDSCAPE di Bahar Yurukoglu, costruiremo paesaggi astratti, geometrici e ipercolorati! - venerdì 1 febbraio dalle 17.00 alle 18.00

UN PASSAGE - Dalle opere iper colorate dell’artista koreana Taeim Ha, alla realizzazione di quadri Tridimensionali, dai colori acrilici - venerdì 8 febbraio dalle 17.00 alle 18.00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

DOCENTE

Caterina Francolini Bianchi, naturalista specializzata in etologia relazionale, da insegnante di scienze, collaboratrice dell'Orto Botanico L. Rota ed ideatrice di laboratori di zooantropologia didattica, inizia a cimentarsi in workshop creativi, proponendo un museo itinerante.
Insieme a Simona Bottacchiari porta il museo del bambino a Bergamo: il MUBE.

MUBE IN ARCH

Laboratori creativi di avvicinamento al mondo dell'architettura: osserviamo, sperimentiamo, costruiamo e impariamo divertendoci.

Frank Lloyd Wright - Un’astronave è atterrata sulla Fifth Avenue - (materiali di base: gesso bianco e cemento a presa rapida) - venerdì 15 febbraio dalle 17.00 alle 18.00

Mies Van Der Rhoe - Less is more! (materiali di base: polistirolo espanso, plexiglass, cartoncino, plastilina da scultura) - venerdì 22 febbraio dalle 17.00 alle 18.00

Piano e Rogers - La storia di un serpente rosso e un gomitolo di fili (materiali di base: filo d'acciaio, plastilina colorata, polistirolo espanso) - venerdì 1 marzo dalle 17.00 alle 18.00

DOCENTE

Patrizia Berera, architetta, dopo anni di libera professione nel campo dell’edilizia e delle ristrutturazioni, ha rivolto l’attenzione all’educazione al patrimonio culturale, formandosi sul tema specifico, collaborando con vari Enti, Musei e Istituzioni pubbliche e private. Dal 2012 collabora con “i2a - Istituto internazionale di architettura” di Lugano, nell’ambito del programma “Crescere con l’architettura”, progettando e realizzando percorsi didattici sui temi della città, del paesaggio, dell’abitare. Collabora inoltre da anni con gli Orti botanici della Lombardia, dove ha potuto scoprire le piante e il mondo vegetale, rimanendone definitivamente affascinata.

Copyright 2015 Andrea Crupi