Ri-vedersi, un percorso alla ricerca di sè, attraverso l’uso del ritratto fotografico

Un ciclo di incontri dedicati  a chi, attraverso l’autoritratto ed il ritratto in fotografia, vogliono aumentare la consapevolezza di sé e conoscersi meglio.

Brochure Ri-vedersi01

La fotografia è un linguaggio, prettamente umano, che permette di comunicare e relazionarsi con gli altri, soddisfacendo il bisogno psicologico di esternare, comunicare e condividere con i propri simili contenuti che afferiscono sia alla sfera del mondo oggettivo (ad es. eventi, fatti di cronaca, accadimenti) sia del proprio mondo soggettivo (ad es. sensazioni, emozioni, sentimenti).
Ha in sé la capacità di far entrare immediatamente in contatto con emozioni e sentimenti che facilitano l’introspezione e favoriscono il cambiamento.

Il ritratto concentra in sé l’essenza stessa della necessità umana di rappresentare e rappresentarsi.
Attraverso le immagini la persona può vedere se stessa con occhi differenti, arrivando ad una nuova consapevolezza.

Durante i vari incontri, verranno esplorate tecniche fotografiche e di illuminazione utili per una maggiore espressione di sé, sperimentando, così, nuove modalità rappresentative, di interazione e comunicazione con sé e con gli altri, utili nel miglioramento della propria vita.

Guarderemo insieme gli scatti prodotti in studio e quelli portati da casa integrando le interpretazioni personali con nozioni legate alla psicologia, così che ognuno dei partecipanti possa osservare ed osservarsi da diverse prospettive. Attraverso questo corso/percorso, la persona può approcciare a sé stessa in maniera differente, osservandosi da punti di vista alternativi che permettono di ri-vedersi sotto un’altra luce, imparando a conoscersi meglio, pronti ad attuare dei cambiamenti nella propria vita, ove se ne senta la necessità.

Gli incontri si svolgeranno in un clima di non giudizio e rispettando la privacy di tutti i partecipanti.

 

INFO

Il corso si terrà dalle 21.15 alle 23.15 i lunedì 3 aprile, 8 maggio, 29 maggio e 19 giugno.
Si svolgerà a Bergamo, presso lo Spazio Cam, in via San Tomaso 84 (accanto all’Accademia Carrara).
Il corso verrà attivato con un minimo di 8 partecipanti.
Il costo è di 90 € + 15 € per la quota associativa per 4 incontri.

 

DOCENTI

Gli incontri saranno condotti da Anna Lombardo, psicologa  e psicoterapeuta  ad  indirizzo  cognitivo comportamentale,  specializzata in ipnosi e psicologia delle emergenze.
Insieme ad Anna ci sarà il fotografo Andrea Crupi, specializzato in fotografia di ritratto e il fotografo  Federico Casu, specializzato in fotografia di scena.

3 thoughts on “Ri-vedersi, un percorso alla ricerca di sè, attraverso l’uso del ritratto fotografico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *